Logo testata

N. 12 - Marzo 2021

Speravamo tutti che con l'arrivo della primavera potessero riprendere le visite alle nostre chiese e ai nostri musei.
Invece eccoci nuovamente dentro l'incubo zona rossa.
Non ci resta che consolarci con le visite on line.
Grazie all'aiuto dei tanti collaboratori volontari, Chieseromaniche.it ha ampiamente superato le 3000 fotografie.
Un grazie di cuore a Andrea, Aureliano, Fabrizio, Giulio, Roberto, Tom e agli altri collaboratori.
A tutti i lettori buone visite virtuali in attesa di riprendere quelle sul campo.
Marco Actis Grosso


In Evidenza


Chiesa

Il focus di questo numero è sulla Cappella di Santo Stefano a Giaglione in provincia di Torino.
L'ammiriamo grazie alle belle fotografie di Fabrizio Basagni.
Sulla parete esterna, prospiciente la strada, affresco tardogotico (XV secolo) rappresentante il tema "I vizi, le virtù e le pene dell'inferno".
L'opera si svolge su tre registri: il superiore è dedicato alle virtù, rappresentate da figure femminili ognuna assistita dall'angelo custode, che si presentano a San Pietro. Nel registro mediano, sotto ogni virtù, è rappresentato il vizio contrario mediante uomini e donne cavalcanti animali e pungolati da diavoli che avanzano verso l'inferno rappresentato dalle fauci di un mostro.
Il registro inferiore descrive le pene dell'inferno a cui verranno condannati i peccatori.…
 

        Scopri        
 
Foto larga 150

 

 


Foto larga 150
 

Itinerario

L'itinerario di questo mese si snoda per Briona, piccolo comune di circa 1000 abitanti sito nella pianura novarese, che possiede ben 6 chiese anteriori al 1600.
Due in particolare, San Bernardo e Sant'Alessandro, meritano la visIta per il ricco apparato di affreschi, mentre la cella di Santa Maria, unico resto di un monastero benedettino, ha una bella abside romanica.…

        Scopri        


Novità


Sul Sito

Il focus di questo numero è sul Battistero di San Giovanni o di Santa Maria Assunta a Cureggio in provincia di Novara.
L'ammiriamo grazie alle belle fotografie di Giulio Pedrana.
Sorge di fronte alla chiesa ed è databile ai primi del XII secolo, ristrutturato nel '500 e nel '700.
La struttura delle fondamenta lascia supporre l'esistenza di una costruzione precedente.
All'esterno muratura in grosse pietre alternate a corsi di pietre più piccole nella parte inferiore, superiormente in ciottoli e pietrame uniti da abbondante malta con rari tratti di muratura a lisca di pesce.
Interno a pianta ottagonale con quattro absidiole semicircolari, coperto da una volta a spicchi; si intravedono tracce della vasca battesimale.….
 

        Scopri        
 
Foto 200x200

 

 


Foto
 

Su Instagram

Su Instagram
https://www.instagram.com/Chiese_Romaniche/
Instagram: chiese_romaniche
le foto della Chiesa della Madonna della Neve o di San Pietro a Cureggio in provincia di Novara romanica con campanile romanico che conserva all'interno interessanti affreschi.
L'ammiriamo grazie alle fotografie di Giulio Pedrana.
 

        Scopri        

 

 


Biblioteca

Maurizio Chelli - I simboli nell'arte medievale - Edito in proprio 2020 - 331 Pagine - ISBN: 979-8689422701 € 22,20 su Amazon
Il libro analizza gran parte delle iconografie dal carattere simbolico spiegandone i significati e può considerarsi una guida alla scoperta di un universo la cui conoscenza era riservata ad un ristretto gruppo di studiosi, con un linguaggio sintetico e diretto, risalendo anche alle fonti che le hanno ispirate.
Il testo è un ideale ampliamento del Manuale dei simboli nell’arte, il Medioevo, da me scritto diversi anni fa, nel quale erano stati trattati in prevalenza simboli legati ai temi religiosi e solo in parte i temi di carattere profano…
 

        Scopri        
 
Foto

 

 


Foto
 

Gallerie fotografiche

Novità nel sito, da questo mese iniziamo a pubblicare gallerie fotografiche di chiese che necessitano di molte foto per essere valorizzate.
La prima galleria riguarda la Chiesa della Santissima Trinità a Momo in provincia di Novara.
Nell'abside ciclo di affreschi raffiguranti la Trinità e gli Apostoli in alto e in basso Opere della Misericordia; sui fianchi scene della Vita di Cristo, parzialmente riferite ai Vangeli Apocrifi e Giudizio Universale. Complessivamente si tratta di circa 80 riquadri tutti databili XV-XVI secolo.
L'ammiriamo grazie alle fotografie di Giulio Pedrana.
 

        Scopri        

 

 


Foto
 

Inviaci foto e notizie

Hai foto, notizie, filmati, testi o tesi sulle chiese romaniche e gotiche del piemonte? Inviacele, le pubblicheremo, citando la fonte, sul Sito, su instagram e su questa news. Non dimenticate di inviare insieme anche l'autorizzazione a pubblicare. Invia a chiese_romaniche@fondazione-isper.eu
 

        Invia        

 

Seguici su

 
Logo   Logo   Logo

Privacy

TUTELA DATI PERSONALI PregandoLa di scusarci per il disturbo eventualmente arrecato, Le comunichiamo che i suoi dati sono registrati nel Database della Fondazione ISPER e che questa news Le è stata inviata confidando che i temi trattati possano essere di Suo interesse. Ai sensi della Normativa vigente (Regolamento UE n. 679/2016 - "GDPR" e D.Lgs. 10 agosto 2018 n. 101) in materia di Protezione dei Dati Personali la informiamo che i suoi dati personali ci sono stati comunicati al solo fine di informarla e sono esclusivamente Indirizzo E-mail, Nome e Cognome. I dati sono conservati su supporto elettronico al fine di inviarle le Comunicazioni di suo probabile interesse, in base alle indicazioni forniteci. Il conferimento dei dati ha natura facoltativa e il rifiuto a fornirli non ha altra conseguenza se non il mancato invio di chiese romaniche news. Lei ha diritto a conoscere quali sono i dati trattati che la riguardano e a ottenerne, l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione facendo riferimento al titolare del trattamento di seguito riportato. Titolare del trattamento è Fondazione ISPER - Corso Dante, 124/A - 10126 Torino - E-mail chiese_romaniche@fondazione-isper.eu. I dati non saranno né comunicati né diffusi al di fuori della Fondazione ISPER, le sole persone che ne verranno a conoscenza sono gli incaricati al trattamento dei dati, nell'ambito delle attività di gestione della newsletter.