VERCELLI
BASILICA DI 
SANT'ANDREA

LOGISTICA

Icona come arrivare Come arrivare: Si consiglia di percorrere tutti gli itinerari di Vercelli a piedi. La Basilica si trova in via Galileo Fewrraris a pochi passi dalla Stazione.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Vercelli_Basilica_Sant_Andrea.kmzManina Link

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Vercelli-Basilica-Sant-Andrea.kmzManina Link

Icona GPS Nord: 45.328649:   Est: 8.418808

Icona Itinerario Itinerario 1.2 Vercelli 'Vercelli' - 10ª visita Manina Link

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link

Icona note logistiche Note logistiche: Di domenica normalmente aperta.

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: architettura; pittura; scultura; campanile;

Icona periodo Periodo prevalente: 13º secolo.

Icona notizie generali Notizie generali: costruita come chiesa abbaziale fra il 1219 e il 1227, ispirata a modelli cistercensi, presenta forme architettoniche con influenze romanico lombarde e gotico francesi. Fatta erigere dal cardinale Guala Biccheri (circa 1170-1227) che ne pose la prima pietra il 19 febbraio 1219. Fu danneggiata nell'assedio del 1617; ha subito restauri nel 1822-30 (C.E. Arborio Mella), nel 1927 e 1955-60. Nel presbiterio coro ligneo del 1511, opera del cremonese Paolo Saccanotizie dal 1496- morto nel 1537), con 24 tarsie raffiguranti nature morte, oggetti liturgici, scorci urbani e la facciata della basilica; lo schienale della cattedra centrale ha la tarsia di Sant'Andrea. Alle estremita del transetto due confessionali barocchi.

Icona descrizione esterno Esterno: facciata in pietra verde di Pralungo con tufo del Monferrato, serpentiono d'Oira e, negli archi dei portali, marmo rosso di Verone, cotto nei campanili. Si presenta rinserrata tra i due campanili gemelli, aperta da tre portali romanici fortemente strombati con snelle colonnine. È aperta da un grande rosone di stile romanico-lombardo con una rosa a dodici colonnine e tripartita da snelli pilastri a fascio che salgono sino alle due gallerie sovrapposte che si estendono per tutta lampiezza della facciata stessa, da campanile a campanile. Al vertice del timpano una edicoletta. Nell'architrave del portale mediano un'iscrizione a caratteri semigotici relativa allacena rappresentata nella scultura della lunetta: al centro Sant'Andrea cocifisso a una croce di rozza fattura; a destra Egea proconsole d'Acaia che ordina a due soldati il martirio del Santo, a sinistra la vergine cristiana che seppelli Sant'Andrea e due fedeli; nell'archivolto angelo che porta l'anima del Santo, sbocciante da un fiore, in cielo; la composizione scultorea è del 1220-1225. Nell'architrave del portale sinistro iscrizione relativa alla scena della lunetta e alle doti del cardinale Biccheri: il cardinale Biccheri offre a Sant'Andrea la fabbrica della chiesa, gruppo scultoreo in parte manomesso e ricomposto nell''800. Nella lunetta del portale destro raggiera di colonnine reggenti archi trilobi, qui posta in epoca imprecisata ma posteriore alla costruzione della chiesa. Sul fianco destro la navata minore è corsa da possenti contrafforti dai quali salgono archi rampanti che vanno ad appoggiarsi alla navata centrale sopraelevata. Lungo la navata centrale una cornice di archetti pensili incrociati retti da mensole con teste scolpite sovrasta la galleria che che prosegue da quella inferiore della facciata. Sui contrafforti laterali raddoppiati si ergono due pinnacoli con tre ordini di colonnine. L'abside è fiancheggiata dalle sporgenze di quattro cappelle che si aprono sui bracci del transetto e si presenta aperta aperta da tre monofore. All'intersezione del transetto si innalza un tiburio ottagonale coronato da una galleria e sormontato da una torretta cuspidata, anch'essa ottagonale. Il transetto destro ha due finestroni a arco leggermente acuto.

Icona descrizione interno Interno: di linee gotiche, a tre navate con transetto ; le navate sono divise da pilastri pilastri a fascio con esili colonnine, sovrastati da capitelliche reggono volte a costoloni. La navata destra è illuminata da sei monofore mentre quella sinistra da oculi aperti sopra le volte del chiostro. Il tiburio che si eleva sopra lincrocio col transetto ha pennacchi che presentano una colonnina sottile sulla conca del pennacchio stesso; alla base dell trombe coniche del tibutio sono scolpiti i simboli degli evangelisti sovrastati da affreschi di ventagli a girali; più in alto nel tiburio una galleria di archi ciechi, tre per ogin lato; il tiburio termina con otto spicchi. Nelle seconda cappella del transetto la tomba gotica dell'abate Tommaso gallo, morto nel 1246 a forma di tabernacolo con affreschi del '300 raffiguranti l'Incoronazione della Vergine tra Angeli musicanti e, nella nicchia, l'abate tommaso in cattedra attorniato dagli allievi tra cui Sant'Antonio da padova, nimbato, che fu a Vercelli allievo dell'abate. L'altorilievo ritrae l'abate con alle spalle Sant'Andrea, al cospetto della Vergine e di altri Santi. Nella prima cappella del transetto sinistro Crocifisso ligneo policromo del '400-500.

Icona descrizione campanile Campanile: due campanili gemelli si innalzano ai lati della facciata, inferiormente in pietra, divisi da semplici cornice marcapiano e da una lesena che divide in due specchiature; superiormente si presentano in laterizio con cornici marcapiano ad archetti pensili ed aperti da una sequenza monofora, bifora, trifora con cuspide finale e quattro pinnacoli. Sul campanile di sinistra una banderuola a forma di gallo in ferro battuto e rame di epoca probabilmente contemporanea alla conclusiione della basilica. Un terzo campanile sorge isolato fra il transetto destro e la prima abside laterale; si presenta a base quadrata con bifore e trifore: fu innalzato tra la fine del '300 e l'inizio del '400, probabilmente sui resti del campanile della precedente chiesa di Sant'Andrea demolita tra il 1215 e il 1219.

Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto
Foto
Facciata
Foto
Facciata
Foto
Lunetta con il Cardinale Guala Bicchieri
Foto
Lunetta con il Cardinale Guala Bicchieri
Foto
Lunetta con il Martirio di Sant'Andrea
Foto
Campanile della facciata
Foto
Tiburio
Foto
Tiburio visto dall'Abbazia
Foto
Tiburio e campanile posteriore
Foto
Campanile posteriore
Foto
Campanile posteriore
Foto
Transetto
Foto
Transetto
Foto
Transetto
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Mensole e capitelli dei fianchi
Foto
Fianco sinisto visto dal chiostro dell'Abbazia
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Navata
Foto
Tiburio
Foto
Tomba Abate Tommaso Gallo
Foto
Tomba Abate Tommaso Gallo
Foto
Tomba Abate Tommaso Gallo
Foto
Base colonna navata
Foto
Pianta
Foto
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI


Icona data verifica Sitografia:

•  http://santandreavercelli.comManina Link - Verificato il 30/06/2019

•  http://archeocarta.org/vercelli-basilica-di-santandrea/Manina Link - Verificato il 30/06/2019

•  https://it.wikipedia.org/wiki/Basilica_di_Sant%27Andrea_(Vercelli)Manina Link - Verificato il 30/06/2019

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 540 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 539 di 'Piemonte' Edizione TCI - La Biblioteca di Repubblica 2005;

Copertina  a pagina 8236 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Bibliografia Bibliografia:

 Repertorio delle cose d'arte del Piemonte: le pitture romaniche Vol. I pag. 70-71Manina Link

 Architettura romanica pag. 150,164Manina Link

 Architettura romanica pag. 182Manina Link

Icona Fotografia Referenze fotografiche:

• FacciataManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• FacciataManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Lunetta con il Cardinale Guala BicchieriManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Lunetta con il Cardinale Guala BicchieriManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Lunetta con il Martirio di Sant'AndreaManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Campanile della facciataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• TiburioManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Tiburio visto dall'AbbaziaManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Tiburio e campanile posterioreManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Campanile posterioreManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Campanile posterioreManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• TransettoManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• TransettoManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• TransettoManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Mensole e capitelli dei fianchiManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• Fianco sinisto visto dal chiostro dell'AbbaziaManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• NavataManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• TiburioManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Tomba Abate Tommaso GalloManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Tomba Abate Tommaso GalloManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Tomba Abate Tommaso GalloManina Link - Arch. Laura Actis Grosso - 2019

• Base colonna navataManina Link - Ing. Marco Actis Grosso - 2019

• PiantaManina Link -

Icona Aggiornamento Aggiornamento del 30/6/2019

392