VERCELLI
CHIESA DI 
SAN CRISTOFORO

LOGISTICA

Icona come arrivare Come arrivare: Si consiglia di percorrere tutti gli itinerari di Vercelli a piedi. La chiesa si trova in via San Cristoforo.

Icona Google Earth Percorso GPS (File KMZ Goolge Hearth): Vercelli_San_Cristoforo.kmzManina Link

Icona Segnaposto Google Earth Segnaposto Earth: Vercelli-San-Cristoforo.kmzManina Link

Icona GPS Nord: 45.322719:   Est: 8.423914

Icona Itinerario Itinerario 1.2 Vercelli 'Vercelli' - 2ª visita Manina Link

Icona Dintorni Altre Chiese nei Dintorni Manina Link

Icona note logistiche Note logistiche: Di Domenica normalmente aperta.

DESCRIZIONE

Icona Da vedere Da vedere: pittura;

Icona periodo Periodo prevalente: 16º secolo.

Icona notizie generali Notizie generali: costruita nel 1515, alterata nel '700. conserva l'abside e il tiburio della chiesa originale.

Icona descrizione interno Interno: ciclo di affreschi rinascimentali, opera di Gaudenzio Ferrari (1477-1546) che li dipinse tra il 1529 e il 1534. Nella cappella della Maddalena, a destra del presbiterio, sopr l'altare, Crocifissione e alla parete laterale episodi della leggenda di Maria Maddalena, di cui alcuni riquadri sono stati danneggiati dalle cannonate spagnole nell'assedio del 1638 (Gesù predicante, Noli me tangere, Assinzione della Santa), resatno ben conservati Maria Maddalena ai piedi di Gesù, Marta e Maria Maddalena al sepolcro, Maria Maddalena Marta e Lazzaro che accolgono i principi di Marsiglia di ritorno dalla Palestina, Morte della Santa benedetta dal Vescovo Massimino, un angelo con una lunga iscrizione che illustra la leggenda e il committente, Giovanni Angelo Corradi di Lignana, ritrastto in preghiera in basso nella crocefissione. Nella cappella dell'Assunta, a sinistra del presbiterio, su commessa di Andrea Corradi di Lignana, affreschi del 1533-34 con storie della vita di Maria: sopra l'altare Assunzione, alle pareti laterali Santa Caterina da Siena, e San Niccolò con due devote, l'Annuncio ad Anna e Gioacchino, la Presentazione al Tempio, la Visitazione, la nascita e matrimonio di Maria, l'adorazione di Gesù e l'arrivo dei Re Magi. In fondo all'abside tavola del 1529 raffigurante la Madonna degli Aranci fra i Santi Cristoforo, Giovanni battista, Giuseppe, Nicola da Bari, un beato e il fondatore della chiesa Nicolino Corradi.

Foto Foto Foto Foto Foto Foto Foto
Foto
Affreschi Gaudenziani - Crocifissione
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Affreschi Gaudenziani
Foto
Inviaci Altre Foto

APPROFONDIMENTI


Icona data verifica Sitografia:

•  http://www.cittaecattedrali.it/it/bces/134-chiesa-di-san-cristoforoManina Link - Verificato il 30/06/2019

•  https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_di_San_Cristoforo_(Vercelli)Manina Link - Verificato il 30/06/2019

Icona descrizione Descritta:

Copertina  a pagina 551 della 'Guida Rossa del Piemonte' del TCI Edizione 1976;

Copertina  a pagina 534 di 'Piemonte' Edizione TCI - La Biblioteca di Repubblica 2005;

Copertina  a pagina 8247 di 'Il Piemonte paese per paese' Ed. Bonechi.

Icona Fotografia Referenze fotografiche:

• Affreschi Gaudenziani - CrocifissioneManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

• Affreschi GaudenzianiManina Link - Marco Actis Grosso - 2019

Icona Aggiornamento Aggiornamento del 30/6/2019

396